Monte Conero: alla scoperta dei sentieri e dei panorami del Sirolo

Monte-Conero

Il Monte Conero è il più conosciuto dei rilievi delle Marche, nonostante la definizione di montagna non sia del tutto opportuna visto che parliamo di un’altura che raggiunge al massimo i 572 metri di altitudine. Non lo si può certo paragonare al Monte Nerone, che si trova nell’entroterra marchigiano, ma il suo fascino non è legato tanto al concetto di montagna quanto piuttosto alla sua posizione. Il Conero infatti si trova proprio lungo la riviera Adriatica, affacciato sul mare. Frequentato soprattutto nella stagione estiva, quando numerosi turisti scelgono come meta proprio la vicina località di Numana o quella del Sirolo.

Le spiagge da queste parti sono strepitose, tutt’altra cosa rispetto a quelle che si trovano più a nord lungo la riviera adriatica. Caratterizzate soprattutto dalla presenza di scogli e piccole baiette, si affacciano su un mare dai colori incredibili, al punto che sembra quasi dipinto.

Cosa fare e cosa vedere sul Monte Conero

Il Monte Conero merita sicuramente di essere vissuto e non solo ammirato dall’alto. In estate, se vi trovate in vacanza in Sirolo approfittatene per percorrere uno dei numerosi sentieri panoramici che si inerpicano in mezzo alla natura incontaminata di quest’altura. Si possono godere dei panorami mozzafiato e c’è sempre il tempo per fare un bagno nel meraviglioso mare che si trova proprio ai piedi di questo rilievo.

Booking.com

I sentieri del Monte Conero

Se volete vivere appieno il fascino del Monte Conero non avete che l’imbarazzo della scelta: sono infatti ben 18 i sentieri che potete percorrere, sia a piedi che in bici che attraverso un suggestivo tour organizzato a cavallo. I percorsi da non perdere però sono due: il cosiddetto Belvedere Sud ed il Belvedere Nord.

Il Belvedere Sud: Passo del Lupo

Il sentiero che conduce al Belvedere Sud, chiamato anche Passo del Lupo, ha una durata di circa 30 minuti ed è molto semplice e piacevole. Potete percorrerlo senza problemi anche se siete in compagnia dei bambini, perchè si tratta di una passeggiata di facile percorrenza. Vale proprio la pena andare al Passo del Lupo, perchè da lassù si può ammirare un paesaggio davvero incredibile: vi troverete infatti a picco sulla famosa spiaggia delle Due Sorelle da un lato e su quella di Numana dall’altro. Un tempo era possibile accedere alla spiaggia direttamente dal Passo del Lupo, ma oggi un’ordinanza comunale ha deciso di vietarlo quindi non vi conviene rischiare. Limitatevi ad ammirare il panorama, che comunque vi appagherà a sufficienza! Per arrivare al Belvedere Sud dovete parcheggiare l’auto al Bar Panini Belvedere e proseguire a piedi seguendo le indicazioni.

Il Belvedere Nord

Un altro sentiero molto bello da percorrere sul Monte Conero è quello che conduce al Belvedere Nord, che è leggermente più lungo ma comunque facile. Per arrivarci dovete lasciare l’auto alla Frazione del Poggio e seguire le indicazioni: ci vogliono circa 45 minuti di camminata in mezzo alla natura. Dal Belvedere Nord potrete ammirare la Baia di Portonovo, ma anche il Fortino Napoleonico, la Torre Clementina, il suggestivo laghetto di acqua salata e la Chiesetta di Santa Maria.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore