Favignana: come arrivare, cosa vedere, spiagge da non perdere

Favignana

Favignana è una delle isole siciliane più amate in assoluto e non a caso è una meta particolarmente gettonata anche a livello turistico. La più grande dell’arcipelago delle Egadi ha un aspetto ancora incontaminato, se facciamo eccezione per il villaggio turistico che si trova al suo interno ma che non disturba molto a livello paesaggistico. Quando si approda su questa bellissima isola sembra quasi di essere tornati indietro nel tempo: un piccolo porto colorato ci accoglie con i profumi della Sicilia e con qualche ristorantino, ma non c’è molto altro. Percorrendo poi l’isola ci si accorge che qui il paesaggio è rimasto quasi del tutto incontaminato e si prova un profondo rispetto per la gente del luogo, che ha saputo mantenere intatte le caratteristiche più belle e selvagge dell’isola.

Favignana, se confrontata con altre isole delle Egadi come Marettimo e Levanzo, è ancora piuttosto grande ma la si può ugualmente girare tutta. I suoi 33 km di coste si possono ammirare in tutta la loro meraviglia, andando a scoprire grotte dal fascino incredibile. Favignana è la meta perfetta per coloro che vogliono trascorrere una vacanza al mare in completo relax: non c’è moltissimo da vedere su questa piccola isola, ma il mare può regalare delle esperienze davvero uniche ed indimenticabili!

Come arrivare a Favignana

Per arrivare a Favignana c’è un’unica soluzione: prendere il traghetto o l’aliscafo che parte dal porto di Trapani. Se quindi dovessimo atterrare a Palermo, in tutti i casi dovremmo arrivare fino a Trapani per poi partire alla volta dell’isola. La traversata è piuttosto breve: in media ci vogliono circa 30-45 minuti per arrivare a destinazione e una volta che si giunge al porto di Favignana si apre un vero e proprio mondo di meraviglie davanti ai nostri occhi! Per chi arrivasse da Napoli, sono stati di recente riattivati anche i collegamenti dalla città Partenopea, con aliscafi che arrivano direttamente al porto di Favignana. Il biglietto si può prenotare online o acquistare direttamente presso le biglietterie ubicate di fronte al molo.

Booking.com

Cosa vedere a Favignana: le spiagge da non perdere

Favignana-spiaggeCome abbiamo accennato, le cose da vedere a Favignana non sono moltissime. Questa è un’isola molto piccola e al di là delle meravigliose grotte e delle spiagge incredibili possiamo ammirare solamente Villa Florio e la Tonnara. Nel giro di una giornata volendo si possono vedere tutte le attrazioni di Favignana.

Le spiagge invece sono tutta un’altra storia. Sull’isola ci sono delle cale che hanno un fascino davvero pazzesco e scovarle non è difficile perchè esistono delle navette che conducono proprio alle varie spiagge. In alternativa possiamo noleggiare uno scooter e attraversare Favignana con questo mezzo, immersi nella natura più selvaggia.

Tra le spiagge più belle di Favignana troviamo sicuramente Cala Rossa: una vera e propria meraviglia anche a livello paesaggistico. Qui si alternano la sabbia bianca alla roccia ed il mare ha dei colori incredibili. Per arrivare a Cala Rossa bisogna affrontare una salita abbastanza ripida, quindi potrebbe non essere l’ideale per le famiglie con bambini piccoli. Molto più facile da raggiungere perchè vicina al centro e perfetta anche per le famiglie è invece Cala Azzurra, un’altra meraviglia. Qui il mare è quasi sempre calmo perchè la spiaggia è riparata e il fondale scende lentamente. L’acqua è sempre cristallina!

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore