Lago di Braies: dove si trova e cosa fare nelle varie stagioni

Lago-di-Braies

Il Lago di Braies è un piccolo lago alpino che si trova in Trentino Alto Adige, poco distante dal confine con l’Austria. Meta gettonatissima specialmente durante la stagione estiva, questo affascinante lago di montagna regala emozioni uniche perchè è immerso in un paesaggio davvero meraviglioso ed incontaminato. Per chi arriva da una grande città e cerca relax e contatto con la natura, il lago di Braies è un vero e proprio Paradiso terrestre. I suoi colori lasciano letteralmente a bocca aperta ed i boschi che lo circondano sono l’ideale per gli amanti del trekking e delle passeggiate nella natura.

In Trentino ci sono moltissimi laghi alpini, eppure quello di Braies continua ad essere uno dei più amati dai turisti. Passeggiare lungo le sue sponde è un’esperienza difficile da dimenticare e fermarsi qualche giorno da queste parti può rivelarsi davvero rigenerante. 

Lago di Braies: dove si trova e come arrivarci

Lago-di-Braies-cosa-fareIl lago di Braies si trova in Val di Braies, in prossimità della Val Pusteria e nell’omonimo comune in provincia di Bolzano. Dista dalla città circa 100 km e si trova ad un’altitudine di quasi 1500 metri. Parliamo quindi a tutti gli effetti di un lago di montagna, e anche in estate le temperature difficilmente sono soffocanti quanto quelle delle città. Per arrivare al Lago di Braies bisogna imboccare in auto la strada che va da Monguelfo e conduce lungo le sponde del lago, risalendo la valle. Qui si possono trovare alcuni parcheggi ampi in cui lasciare l’auto ma nel periodo estivo spesso e volentieri l’ultimo tratto di strada viene chiuso al traffico perchè i parcheggi si riempiono velocemente. In tal caso, si può prendere il bus navetta che conduce proprio sulle rive del lago oppure si può fare una passeggiata di un’oretta immersi nella lussureggiante natura del Trentino.

Booking.com

Il Lago di Braies in estate: cosa fare

Il lago di Braies è balneabile, quindi potenzialmente ci si può tuffare senza problemi nel periodo estivo. Va però detto che non sempre la temperatura dell’acqua permette di rimanere in ammollo per molto tempo, perchè spesso è davvero molto fredda. Ad ogni modo, in estate è quasi d’obbligo un tuffo nelle acque rigeneranti del lago e a dirla tutta fa anche molto bene! Il periodo estivo è l’ideale anche per qualche escursione nella natura: chi soggiorna all’Hotel può chiedere direttamente ai gestori delle informazioni e delle guide per dei giri meravigliosi e alla portata di tutta la famiglia!

Il Lago di Braies in inverno: cosa fare

Nella stagione invernale il lago di Braies è meno frequentato e quindi lo si può ammirare con più calma, anche se non è proprio la stessa cosa. In inverno infatti il lago si trasforma in un’immensa distesa di ghiaccio, regalando uno spettacolo meraviglioso ma comunque completamente diverso da quello estivo. In questa stagione, un bel giro con le ciaspole potrebbe essere davvero molto interessante ma si può approfittare del tempo libero anche per visitare la chiesetta che si affaccia proprio sulle sponde del lago. In Trentino è la natura che regna sovrana e per i turisti che la amano c’è sempre qualcosa di appassionante da fare!

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore