Vacanze sulla neve low cost: tutti i segreti per risparmiare

Noleggiare l’attrezzatura per gli sport invernali, lo skipass; pagare l’alloggio, pranzi e cene e divertirsi può essere costoso, ma non è detto che sia sempre così. Fare la settimana bianca o un weekend tuttavia può non essere così costoso, basta usare l’ingegno e organizzarsi con astuzia, senza commettere alcuni banali errori che fanno lievitare il prezzo. Vediamo quali sono le cose da tenere in considerazione per fare delle vacanze low cost.

Vacanze sulla neve: X cose per risparmiare

Prenotare con anticipo

Per risparmiare sui viaggi e le vacanze, indipendentemente dalla destinazione, l’unica cosa da fare è prenotare con anticipo. Già ad agosto su siti specializzati si possono trovare le offerte vacanze sulla neve per la stagione che sta per arrivare. Anche se fa strano fermare un hotel sulla neve con fuori dalla finestra 40°C all’ombra, è questa la strada giusta per risparmiare qualcosa.

Oltre a questo è possibile trovare più posto disponibile, magari accaparrandosi finalmente quelle strutture con il miglior rapporto qualità prezzo. Per pagare poco di alloggio è possibile pensare di arrangiarsi per pranzo, visto che tra l’altro si sarà probabilmente a zonzo, scegliendo la formula mezza pensione con la cena compresa. Il costo del sovrapprezzo per la mezza pensione è comunque inferiore rispetto al pagamento al ristorante.

Il periodo giusto

Booking.com

Se c’è la possibilità di scegliere è bene fare attenzione sul periodo in cui fare la propria vacanza sulla neve. In alta stagione il costo, infatti, è maggiorato del 10% circa. In particolare il periodo natalizio è più costoso, anche se ovviamente trovare i paesaggi innevati con le luminarie di Natale, le fiaccolate notturne, i mercatini di Natale è sicuramente molto suggestivo. Il periodo migliore è fine novembre o inizio dicembre, se non addirittura febbraio, cioè appena prima che termini la stagione sciistica. In questi periodi sono anche più convenienti gli skipass.

Strategia nella scelta della destinazione

Anche le località sulla neve si dividono fra quelle di lusso e quelle più economiche, quindi la destinazione va scelta anche in base al budget a disposizione. Ovviamente tutto dipende anche dal luogo in cui si vive, perché bisogna considerare i costi del viaggio. Se si desidera, inoltre, abbinare agli sport invernali anche un po’ di terme e spa o qualche visita culturale nella selezione della destinazione andrà valutato. Quello che si può dire con certezza è che l’Italia oggi, per le vacanze sulla neve, ha offerte molto migliori rispetto all’estero.

Skipass e noleggio attrezzatura

Con un po’ di attenzione è possibile trovare delle promozioni anche sull’acquisto degli skipass per le piste. In particolare vanno tenuti sott’occhio i siti dei relativi comprensori o i forum dedicati alla neve nella destinazione prescelta. In alcune strutture convenzionate vengono altrimenti erogati dei buoni sconto, è però necessario individuare le giuste strutture convenzionate. Se la vacanza sulla neve è un’abitudine di famiglia è bene pensare di acquistare una volta per tutte l’attrezzatura sportiva: il noleggio, infatti, è spesso davvero molto oneroso e, con lo skipass, è uno dei fattori che incide maggiormente sul costo della vacanza sulla neve.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore

CONDIVIDI