Vacanze a Cattolica 2020: dritte e consigli per un soggiorno senza pensieri

Cattolica è una delle mete turistiche della Riviera Romagnola più consigliate per coloro che desiderano trascorrere una vacanza con la famiglia. A differenza di Rimini e Riccione infatti, questa località è più tranquilla ed adatta anche ai bambini, che possono trovare tutto il necessario per divertirsi e giocare anche in spiaggia in completa sicurezza. In molti preferiscono passare le vacanze estive a Cattolica perché si trova nella parte meridionale della Riviera Romagnola, praticamente sul confine con le Marche. Da queste parti il mare è decisamente più bello: ha dei colori spettacolari e le spiagge sono comodissime perché il fondale scende molto lentamente.

Cattolica è dunque una meta sicuramente consigliata, ma quest’estate conviene organizzarsi al meglio perché dopo il Covid qualcosa è cambiato. Se seguirete i nostri consigli però non avrete alcun problema e potrete trascorrere una vacanza indimenticabile, in completo relax.

Dove soggiornare a Cattolica: hotel o appartamento?

In molti si chiedono se sia meglio soggiornare in un hotel oppure affittare un appartamento per le vacanze estive a Cattolica. Quest’anno, considerato il particolare periodo che stiamo attraversando, è senza dubbio più conveniente optare per una struttura alberghiera perché rivolgersi ad un privato potrebbe risultare più costoso. Se quindi stai organizzando la vacanza con la famiglia, ti conviene dare un’occhiata alle offerte del momento e prenotare in uno dei molti hotel Cattolica: li trovi qua. È bene ricordare che solo prenotando in una struttura alberghiera si può usufruire del Bonus Vacanze previsto dal Decreto Rilancio 2020.

L’alternativa all’hotel rimane l’appartamento in affitto, che se poteva essere una soluzione interessante in passato quest’anno non conviene più di tanto proprio perché chi soggiorna in una casa vacanze di un privato non ha diritto al bonus.

Booking.com

Quando andare a Cattolica: il periodo migliore

Quest’anno sembra che l’afflusso turistico a Cattolica così come in altre località di mare sarà inferiore rispetto al normale, sempre per via del particolare periodo che stiamo attraversando. Molti lavoratori infatti durante il picco dell’epidemia sono stati costretti a rimanere a casa ed usufruire delle ferie che avevano a disposizione. Questo significa che in tanti dovranno rinunciare alle vacanze estive e quindi probabilmente le località di mare saranno meno affollate.

Per tale ragione, quest’anno si può pensare di programmare le proprie ferie anche in alta stagione: agosto rimarrà comunque il mese più gettonato ed affollato ma la situazione sarà comunque molto meno stressante rispetto agli scorsi anni.

Cosa fare a Cattolica: una località perfetta per tutti

Cattolica è una meta perfetta per le vacanze estive e non solo per via delle bellissime spiagge, molte delle quali attrezzate e ricche di servizi. Il bello di questa località è che offre moltissime cose da fare, dunque non si rischia mai di annoiarsi anche se si hanno i bambini al seguito.

Nelle giornate di pioggia per esempio si può cogliere l’occasione per andare a visitare l’Acquario di Cattolica che è rinomato e amatissimo sia dai più piccoli che dagli adulti. Non mancano poi negozi, ristoranti e musei per tutti i gusti, oltre che eventi serali per rilassarsi e divertirsi in compagnia.


Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore

CONDIVIDI