Gallipoli: cosa vedere e spiagge da non perdere

Gallipoli

Gallipoli è una cittadina in provincia di Lecce, meta gettonatissima durante il periodo estivo perchè affacciata su un mare davvero incredibile. Tra tutte le località salentine, Gallipoli è sicuramente molto interessante perchè offre uno scenario paesaggistico e storico-culturale esclusivo ma non solo. Questa è una meta amatissima anche dai giovani, perchè qui vengono organizzati moltissimi eventi durante l’estate e le discoteche di certo non mancano. Se confrontata quindi con Lecce o con Otranto, possiamo dire che Gallipoli è la città perfetta per divertirsi e non solo per trascorrere delle belle giornate in spiaggia. Non che il mare sia da meno, da queste parti: a Gallipoli si trovano delle baie meravigliose e rinomate come la Spiaggia delle Puritane.

Questa cittadina è anche un punto privilegiato per soggiornare in Salento, specialmente per chi ama il litorale Ionico. In pochi minuti si possono raggiungere località meravigliose come Porto Cesareo, Pescoluse, Porto Selvaggio.

Gallipoli: cosa vedere nel centro storico

Gallipoli è una località molto particolare, perchè suddivisa in due parti: quella nuova e quella invece antica, che si trova interamente su un’isoletta ed è collegata alla terraferma attraverso un ponte in muratura. Se nella parte più recente si trovano generalmente le strutture ricettive, nel centro storico possiamo invece trovare diversi monuenti e punti d’interesse da visitare quindi vale la pena farci un giro. Ecco le 3 cose da non perdere nel centro storico di Gallipoli:

Booking.com

La Basilica di Sant’Agata

La Basilica di Sant’Agata è un chiaro e magnifico esempio dell’architettura barocca, tipica della maggior parte delle chiese che si possono visitare anche a Lecce. La facciata, ricoperta nella tipica pietra leccese è straordinaria ma vale la pena visitarla anche all’interno, dove sono custodite le reliquie di alcuni santi.

La Fontana greca

La fontana greca non può certo passare inosservata se fate una passeggiata nel centro storico di Gallipoli. Si trova proprio all’inizio del ponte in muratura che collega il borgo antico a quello nuovo e risale al 1500. Sulla fontana sono raffigurate le metamorfosi di alcuni personaggi mitologicicon dei bassorilievi davvero interessanti.

La Chiesa di San Francesco d’Assisi

Infine, merita una visita anche la Chiesa di San Francesco d’Assisi, famosa per la statua lignea del malladrone. Lasciatevi raccontare le leggende che sono sorte intorno a questa statua e vi sentirete coinvolti al massimo nello spirito della gente del luogo.

Gallipoli: le spiagge da non perdere

A Gallipoli ci sono diverse spiagge belle, anche se noi consigliamo sempre di spostarsi qualche volta per scoprire i dintorni che regalano delle sorprese davvero inaspettate. Ad ogni modo, per chi desidera delle spiagge vicine, ecco quelle da non perdere a Gallipoli:

Spiaggia della Purità

La spiaggia della Puritate si trova proprio in centro, quindi è l’ideale per chi ha bambini piccoli perchè è comoda e facile da raggiungere. E’ una spiaggia di sabbia fine, libera e non vi sono lidi o chioschi ma l’acqua è pulitissima e trasparente quindi vale davvero la pena trascorrere una giornata qui!

Baia Verde

Baia Verde è una delle più famose spiagge di Gallipoli e infatti è il punto di riferimento per i giovani che possono trovare musica ed eventi di ogni tipo! Nonostante l’affollamento, anche questa spiaggia vanta un mare cristallino e davvero pulitissimo.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore