Vacanze in Cilento: 3 spiagge da non perdere

Cilento

Il Cilento, la regione che si trova nella parte meridionale della Campania, è una vera e propria perla naturalistica dal fascino incredibile. Spesso sottovlautata, quest’area nasconde delle meraviglie davvero inaspettate, che si snodano tra il Parco Naturale ed il tratto costiero, in cui si possono scoprire delle calette che sembrano quasi disegnate. Trascorrere una vacanza in Cilento è quindi sicuramente un’ottima idea, anche perchè da queste parti non si corre il rischio di annoiarsi. Le cose da vedere sono moltissime: dagli impressionanti templi di Paestum ai caratteristici borghi in cui il tempo sembra essersi fermato.

E poi c’è il mare: un tratto costiero in cui la natura è rimasta incontaminata, i colori sono straordinari e le calette si susseguono in un continuo gioco di sorprese e di scoperte. Il Cilento è davvero una meta speciale, che per il momento non è ancora stata presa d’assalto a livello turistico. Il momento per andarci è quindi arrivato e conviene sbrigarsi, prima che il turismo di massa arrivi anche da queste parti e renda l’atmosfera certamente meno affascinante e suggestiva.

Cilento: le 3 spiagge da non perdere

Cilento-spiaggeIn Cilento sono moltissime le cose da vedere e da fare, anche quando piove ed il tempo non è dei migliori per crogiolarsi al sole. Oggi però ci concentreremo sulle spiagge, perchè meritano davvero di essere menzionate. Vediamo quali sono le 3 più belle: quelle imperdibili che vale proprio la pena andare a scoprire.

Booking.com

 

Spiaggia di Cala Bianca (Marina di Camerota)

La Spiaggia di Cala Bianca è senza dubbio una delle più belle non solo del Cilento ma anche di tutta Italia. Una volta arrivati in questa piccola caletta di ciottoli bianchi, circondata da una natura selvaggia e lussureggiante, vi sembrerà di essere giunti in un angolo di Paradiso! L’acqua è di un verde smeraldo incredibile, pulitissima ma piuttosto profonda: il fondale scende rapidamente quindi non è proprio l’ideale per i bambini. Potete raggiungere questa spiaggia sia in barca che a piedi, attraversando un percorso piuttosto scosceso. Si fa sicuramente un po’ di fatica ad arrivare alla Spiaggia di Cala Bianca, ma non ve ne pentirete: è un vero e proprio gioiello che merita di essere visto!

Cala degli Infreschi (Marina di Camerota)

La Cala degli Infreschi si trova a circa 20 minuti dalla spiaggia di Cala Bianca, ma raggiungerla via terra non è proprio agevole quindi la maggior parte delle persone preferisce arrivarci in barca. Anche qui il mare è incantevole, simile a quello di Cala Bianca, ma attenzione perchè le dimensioni di questa “spiaggia” sono davvero ridotte quindi in alta stagione la si trova eccessivamente affollata. Rischiate di rovinarvi la giornata. Se avete l’opportunità di andarci in settembre, allora ne vale davvero la pena anche se comunque trovarla deserta è praticamente impossibile nella bella stagione!

Spiaggia del Troncone (Marina di Camerota)

Meno appartata ma sicuramente più comoda è la Spiaggia del Troncone: una lunga e ampia distesa di sabbia bianca e sottile, consigliata specialmente per le famiglie. Anche qui il mare è bellissimo e l’acqua cristallina e per chi volesse si può noleggiare una sdraio con ombrellone al lido. La parte di spiaggia libera comunque non manca.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore