Castelrotto: il delizioso borgo storico nel cuore delle Dolomiti

Castelrotto

Castelrotto è un paese davvero meraviglioso, situato all’interno del Parco Naturale dello Sciliar in provincia di Bolzano e quindi nel cuore delle Dolomiti. Inserito dal 2018 nella lista dei borghi più belli d’Italia, Castelrotto è un luogo magico, che attira molti turisti perchè in grado di offrire moltissimo. Dall’incredibile paesaggio naturalistico dell’Alpe di Siusi al centro storico che conserva ancora al meglio testimonianze dell’antichità, le cose da vedere e da fare in questo paese sono moltissime ed è impossibile annoiarsi da queste parti.

Castelrotto si trova in una posizione decisamente privilegiata, perchè sorge in un luogo che sia in estate che in inverno attira moltissimi turisti. Oltre quindi a visitare questo bellissimo borgo, nella zona è possibile scoprire paesaggi mozzafiato, fare escursioni naturalistiche adatte a tutta la famiglia, concedersi una pausa rigenerante dal caos cittadino. Nella stagione invernale è la meta ideale per una settimana bianca, visto che sull’Alpe di Siusi non mancano impianti sciistici d’eccellenza.

Castelrotto: cosa vedere nel centro storico

Castelrotto è stato inserito nel 2018 tra i borghi più belli d’Italia, quindi al di là dei dintorni è lo stesso paese a rappresentare un’attrattiva da non perdere. Parliamo di un vero e proprio gioiellino, un borgo in cui la storia si riesce a respirare in ogni angolo ma in modo particolare nel centro storico, dove si concentrano edifici e monument che vale la pena visitare.

Booking.com

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo, chiamata anche il Duomo di Montagna, si trova nel centro storico del paese e salta immediatamente all’occhio per le sue dimensioni monumentali. Vale la pena entrare per vedere gli interni e in modo particolare la pala d’altare che merita senz’altro di essere ammirata in tutto il suo splendore. Adiacente alla chiesa ma staccato rispetto all’edificio troviamo inoltre il campanile che è uno dei più alti di tutta la zona e che raggiunge gli 88 metri.

Passeggiata al Monte Calvario

Se vi trovate a Castelrotto non potete perdervi la suggestiva passeggiata al Monte Calvario, che parte da piazza Kraus e vi porta a percorrere un sentiero lungo circa 1 chilometro. Per tutta la passeggiata ci vogliono una ventina di minuti ma ne vale davvero la pena, non tanto per le cappelle ed i ruderi del castello che si possono ammirare durante il percorso ma soprattutto per lo splendido panorama.

Hotel e ristoranti a Castelrotto

In questo bellissimo borgo non mancano le strutture ricettive a livello turistico, a partire dai moltissimi hotel adatti a tutte le tasche. Dagli alberghi più spartani ai wellness hotel, da queste parti si può sempre contare su strutture di alta qualità in cui nulla viene mai lasciato al caso.

Lo stesso discorso si può fare per quanto riguarda i ristoranti, che propongono piatti tipici della cucina altoatesina da assaggiare ed ottimi vini del Trentino Alto Adige. Un vero e proprio viaggio alla scoperta delle eccellenze di questa regione, che ha moltissimo da offrire ai visitatori e che non delude mai le aspettative. Trascorrere qualche giorno a Castelrotto significa abbandonare i ritmi incalzanti della città e respirare un’aria pura, in un clima tranquillo dove il ritmo scorre lentamente.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore