Attività in montagna nella stagione estiva: divertimento da 0 a 100 anni

In montagna durante la stagione primaverile ed estiva le attività che si possono fare sono tantissime, per ogni età, soprattutto se si sceglie una località come Andalo. Questa cittadina, da sempre meta delle vacanze in montagna da persone che arrivano da ogni dove, è ricca di strutture che concentrano la propria attività sull’intrattenimento e i servizi. Questo consente di rendere la vacanza qui veramente da sogno per i grandi, ma anche per i più piccoli.

Aria buona, paesaggi da favola, contatto con la natura, ottima cucina, una moltitudine di attività a disposizione, servizi d’eccellenza, tante strutture family hotel potrebbero far pensare a una destinazione costosa, ma in realtà non è affatto così. Ci sono hotel ad Andalo in Trentino che hanno un rapporto qualità prezzo ottimo: l’unico problema è che tanti approfittano di queste occasioni e quindi bisogna prenotare quanto prima per accaparrarsi il proprio posto. Per la famiglia le migliori strutture sono i family hotel che offrono tutti i servizi per rendere il soggiorno degli ospiti confortevole anche più che a casa.

Attività da fare in montagna in famiglia

La montagna ha tante facce e per questo se da una parte è la meta ideale per chi cerca esperienze estreme sul filo del rasoio, dall’altra è la destinazione da sogno anche per i più piccoli. Alcuni hotel in particolare sono molto attenti ai piccoli ospiti e, quindi, offrono un programma di attività ad hoc meraviglioso e variegato.

Booking.com

I bimbi potranno apprendere le abitudini degli animali del bosco, riconoscerne le tracce, conoscere i mestieri legati alla montagna accompagnati da animatori e personale specializzato. Fra i boschi ci sono sentieri anche dolci, senza grandi pendenze, in cui passeggiare tranquillamente con i passeggini o con bimbi che hanno da poco imparato a deambulare.

Il centro durante la stagione estiva è animato da artisti di strada, musiche e giochi gonfiabili per intrattenere gli ospiti della città ed accompagnarli mentre passeggiano per le vie mangiando un gelato o facendo un po’ di shopping. Fra un gioco e l’altro, mentre i piccoli sono impegnati a divertirsi, mamma e papà possono approfittare delle degustazioni enogastronomiche offerte dalle varie botteghe.

Per gli amanti degli sport d’avventura

Chi non ha figli, o il genitore che riesce a prendersi del tempo per sé, in montagna può dare libero sfogo al proprio spirito di avventura. Ad Andalo, per esempio, ci sono piccoli angoli di paradiso raggiungibili solo grazie a percorsi impervi e arrampicata. Gli itinerari sono tanti e diversi, per ogni livello di difficoltà. Seguendo le vie fra rocce, boschi, laghetti, ruscelli si viene a contatto con la natura incontaminata, si respira aria buona e si ritrova davvero la carica.

Per chi vuole osare un po’ di più affrontando percorsi ad alto rischio, ma essere comunque in sicurezza, è possibile richiedere l’accompagnamento di una guida locale che durante il viaggio potrà raccontare tante cose interessanti. Per una boccata di adrenalina allo stato puro c’è altrimenti il canyoning, fra torrenti e grotte da paura, si potrà scoprire la zona in un’altra ottica. Per immergersi nel paesaggio è possibile inoltre visitare la zona in sella alla propria mountain bike (o ad una a noleggio) o in groppa a un cavallo.

Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore

CONDIVIDI