Assisi: dove mangiare per degustare i prodotti tipici

Situata proprio nel centro dell’Italia, l’Umbria è una culla di storia e tradizione culturale e gastronomica.

Non a caso, oltre alle bellezze paesaggistiche e ai resti antichi da vedere, uno dei motivi per visitarla sono i suoi gustosi piatti tipici, e quale città migliore per farlo, di Assisi?

Se stai cercando un posto ad Assisi dove mangiare, o dove poter trovare i migliori prodotti gastronomici, indubbiamente il sito https://www.assaggiassisi.com/  fa proprio al caso tuo.

In questo articolo ti daremo tutte le informazioni possibili sulle prelibatezze culinarie di questa meravigliosa città, oltre a consigli utili per trovare i posti giusti in cui mangiare.

I prodotti tipici di Assisi

Iniziamo questo viaggio culinario con gli antipasti.

Per cominciare potresti mangiare un tagliere di salumi locali a base di prosciutto di Norcia IGP, capocollo, lombetto.

A questo punto è arrivato il momento di gustare un bel piatto di Umbricelli al rancetto: è una pasta molto simile agli spaghetti ma più spessa e lunga e viene condita tradizionalmente  con sugo d’oca, ma si può abbinare anche con un sugo fatto con pomodoro, pancetta, maggiorana, aglio, cipolla e pecorino grattugiato.

Oppure potresti provare gli Stringozzi, più schiacciati e simili alle fettuccine, da condire con i funghi porcini: per un abbinamento da re, ordina un piatto a base di tartufo nero di Norcia.

Per quanto riguarda i secondi, la cottura alla brace o arrosto fa parte della tradizione culinaria di Assisi.

Tra questi, prova l’agnello alla scottadito, o al tartufo nero, oppure il piccione alla ghiotta: condito con una gustosa salsa di olio extra vergine d’oliva, vino rosso, aceto e fegati di piccione.

La giusta conclusione di questo meraviglioso pasto, non può essere che gustando uno dei dolci tradizionali come la Rocciata, farcita con frutta secca e vino di San Francesco.

Un altro dolce che adorerete è la Pagnotta Francescana, con uva sultanina e mandorle.

Non ti basta?

Per te ci sono anche i Mostaccioli di San Francesco, in tutte le varianti: farina e mosto cotto, oppure farina, miele, mandorle tostate, scorza d’arancia e cannella.

Assisi, dove mangiare: alcuni consigli

Per quanto riguarda i luoghi di Assisi dove mangiare, abbiamo selezionato una lista di quelli tipici dove assaporare la cucina tradizionale.

Tra questi vi sono:

  • la “Trattoria Pallotta” ha una storia antichissima: le sue origini risalgono al 1860, collocata non molto distante dalla Piazza del Comune, non offre solo la possibilità di assaggiare le specialità tipiche, ma fornisce anche menù per vegetariani e gluten free;
  • se vuoi un locale raffinato il “Ristorante Pizzeria Il Menestrello” è perfetto; prova i primi conditi con tartufo nero e pecorino, oppure le costolette di agnello alle erbette o il filetto di maiale con miele e cipolla di Cannara;
  • al “Ristorante Il Vicoletto” lo chef Nicola Di Cicco fornisce un tocco speciale alla tradizione; da provare la carbonara con uova di quaglia e tartufo, e il risotto cacio e pepe con gelato di fave e zenzero. Non te ne pentirai.
  • per chi vuol mangiare con una vista mozzafiato l’ideale è le “Terrazze di Properzio” che fornisce una vista privilegiata della città, dove potrai gustare un agnello a dir poco divino.

 

AssaggiAssisi: un pranzo sul Belvedere

Stai visitando la città e non hai voglia di fermarti in un ristorante per pranzo, anzi, preferiresti un buon panino, magari farcito con prodotti tipici umbri.

Se è così, AssaggiAssisi è ciò che fa per te: posto in via Borgo Aretino, proprio sul Belvedere della città, questa salumeria ti stupirà.

Infatti, prima di scegliere il panino perfetto, lo staff ti guiderà in una piccola degustazione di prodotti locali, al termine della quale non dovrai far altro che scegliere cosa mettere nel loro Super Panino, fatto con ottimo pane croccante realizzato dal forno più antico di Assisi che lo produce ogni giorno per loro, così da poterti offrire un prodotto sempre fresco.

Tonino detto (Il Contadino)  ti proporrà una vasta scelta di salumi tipici:

  • salame corallina,
  • al cinghiale,
  • al cervo,
  • al tartufo,
  • piccante,
  • spalmabile,

e questi sono solo alcuni dei prodotti di alta qualità che troverai in questo locale.

Sei intollerante al glutine?

Niente paura per te c’è il pane Schar, naturalmente gluten free, per poter assaporare i prodotti umbri in tutta sicurezza.

Seduto sul muretto-panchina di Via Borgo Aretino, potrai mangiare il tuo Super Panino con una vista mozzafiato sulla città.