Albergo diffuso: cos’è, come funziona, i migliori d’Italia

Albergo-diffuso

L’albergo diffuso è una struttura ricettiva che sta prendendo sempre più piede e che permette di vivere un’esperienza unica, a diretto contatto con la storia, la cultura e le tradizioni locali. Il soggiorno in un albergo diffuso infatti è completamente diverso da quello classico in hotel, anche se i servizi sono sempre garantiti. Nato in Italia negli anni 70, questo sistema ricettivo è ormai presente e collaudato in tutte le regioni quindi se volete trascorrere una vacanza diversa dalle solite non avete che l’imbarazzo della scelta.

Albergo diffuso: cos’è e come funziona

Il concetto di albergo diffuso è nato in Carnia negli anni 70 e rispondeva ad un’esigenza ben specifica: quella di valorizzare le nuove strutture in seguito al terremoto che ha colpito il Friuli proprio in quegli anni. In sostanza, si tratta di un albergo che offre ai propri ospiti degli alloggi del tutto indipendenti, dislocati in vari punti del centro storico o della località, ma con un’unica reception che si pone come punto di riferimento.

Negli alberghi diffusi sono presenti tutti i servizi: dalla colazione in camera al ristorante presso il nucleo centrale. La vera differenza è che gli ospiti si trovano immersi nell’atmosfera del borgo storico piuttosto che della piccola località e hanno così la possibilità di entrare in contatto con la gente del luogo piuttosto che con altri turisti. Tutti gli alloggi si trovano nel raggio massimo di 200 metri dalla reception, quindi si può sempre contare su un servizio completo, proprio come quello di un classico hotel.

Alberghi diffusi: i migliori d’Italia

In Italia ormai gli alberghi diffusi si possono trovare in qualsiasi regione, ma ce ne sono alcuni che senza dubbio si distinguono per l’esperienza incantevole che offrono.

Booking.com

Albergo diffuso in Friuli

In Friuli, l’albergo diffuso Zoncolan si trova nel cuore della Carnia, immerso in un’atmosfera unica dove la natura regna sovrana. Gli alloggi sono tutti differenti: troviamo fienili ristrutturati, case in tipico stile alpino, antiche stalle recuperate, inserite in un contesto davvero magico.

Albergo diffuso in Umbria

In Umbria, uno dei migliori alberghi diffusi si trova a Gualdo Tadino: pittoresca cittadina che sorge ai piedi dell’Appennino. Parliamo di Borgo Sant’Angelo, diventato famoso grazie al programma 4 Hotel condotto da Bruno Barbieri. Le camere si trovano all’interno del borgo, non oltre i 300 metri di distanza dalla struttura centrale: un antico monastero del 1200.

Albergo diffuso nelle Marche

Nelle marche, vale la pena andare all’albergo diffuso Borgo Maggiore, che si trova sulle colline dell’entroterra, all’interno di un borgo storico davvero affascinante. Le camere sono immerse tra le abitazioni dei residenti, all’interno dei vicoli più caratteristici, e sono arredate con mobili antiche del 1800. Un’altra struttura tipica che regala momenti unici.

Albergo diffuso in Liguria

In Liguria, il migliore albergo diffuso si trova ad Apricale ed è il MuntaeCara. Qui gli alloggi hanno un qualcosa di veramente unico: ricavati all’interno di antiche torri, grotte e case nobiliari sparse per il centro storico, all’interno delle mura medievali del borgo. Un’esperienza affascinante e carica di emozioni, che merita di essere vissuta perchè non si dimentica facilmente.


Prenota la tua vacanza da sogno

Trova la struttura migliore